10 anni di
arti audiovisive

Dal 2011 Kernel promuove sperimentazioni ed espressioni artistiche tecnologiche che coinvolgono il pubblico in esperienze nuove e immersive capaci di valorizzare luoghi urbani di valenza simbolica, artistica e culturale.

Kernel crea opportunità per artisti conosciuti a livello internazionale e giovani talenti chiamati a interagire nell’interpretazione dello spazio pubblico con le loro visioni artistiche.

In dieci anni di Kernel Festival più di 200 artisti hanno esibito le loro creazioni e produzioni… e vogliamo mostrarne sempre di più.

STAY KERNEL !

Monza – dal 4 giugno

ESTENDERE TEMPO E SPAZIO

AreaOdeon celebra i dieci anni del Kernel con un nuovo approccio alla formula tradizionale dell’evento, nel rispetto delle normative di sicurezza dovute all’emergenza Covid-19. Una diversa impostazione, dal respiro più ampio, che garantisce al pubblico, agli artisti e a tutti gli enti coinvolti l’occasione per tornare a vivere la città attraverso l’arte nelle strade, con una serie di eventi gratuiti diffusi sul territorio, per un periodo che va da giugno a novembre.

Niente calca, nessuna fretta, c’è spazio e tempo per godercela tutti!

Audiovisual Mapping

Per Kernel l’audiovisual mapping è un’interessante opportunità per coinvolgere gli artisti a confrontarsi nell’interpretazione della medesima “tela”, sviluppando ognuno la propria opera.
La stessa architettura, la stessa facciata, lo stesso contesto urbano vengono interpretati dagli artisti coinvolti in modo unico e personale, attraverso il loro linguaggio e stile, per offrire al pubblico una differente e innovativa percezione della realtà.

In questa edizione i protagonisti delle creazioni audiovisive non saranno solo artisti conosciuti, ma anche studenti di accademie artistiche e bambini delle scuole elementari e medie. Un’occasione per stimolare le nuove generazioni a confrontarsi con realtà affermate e riconosciute nel panorama internazionale, per offrire uno sguardo al futuro pieno di opportunità espressive.

PONTE DEI LEONI (installazione semi-residente)
Audiovisual mapping show – a rotazione continua

  1. 04-13 giugno 2021, dalle ore 21:30
    Tecnologia e natura, cinema e attualità, la nascita del cosmo e la riflessione su momenti mancanti.
    Sono questi i temi proposti dagli studenti delle classi seconde del corso di Video Design dello IED di Milano.
  2. 02-11 luglio 2021, dalle ore 21:30
    Giovani alunni delle scuole elementari e medie reinterpretano con la loro fantasia la facciata. I contenuti da loro sviluppati durante un laboratorio diventano protagonisti delle proiezioni in uno spettacolo dinamico.
    L’intervento coinvolge le scuole medie del plesso Raiberti di Monza, le scuole Baby College e Junior College Bilingual School di Monza e Seregno e le scuole medie della Contea di Taos in New Mexico (USA) grazie alla collaborazione con STEMarts Lab.

Appuntamenti successivi in via di definizione…

DUOMO
Audiovisual mapping show – a rotazione continua
24 settembre – 3 ottobre – dalle 19:30
La facciata del Duomo di Monza, recentemente riportata alla sua straordinaria bellezza, diventa protagonista e fonte d’ispirazione per artisti riconosciuti e giovani talenti selezionati da un comitato di professionisti affermati.

Sound Safari

ESPLORAZIONE ACUSTICA 
 – ATTIVA DAL 4 GIUGNO
Location del centro cittadino

da giugno a novembre, h24

Un’esplorazione inedita della città di Monza grazie ad una piattaforma tecnologica innovativa di ascolto e contemplazione.
Un’esperienza sonora per riscoprire luoghi e spazi cittadini, dove ogni sito acquisisce un significato e un’atmosfera diversa grazie ad un progetto musicale e poetico dedicato.

 Ambientazioni sonore e sound design di matrice elettronica, ma anche opere di Dante Alighieri musicate in chiave contemporanea, offrono al pubblico una nuova percezione dello spazio urbano.

Un Sound Safari da vivere direttamente sullo smartphone e attraverso i propri auricolari, seguendo una mappa interattiva per navigare in sicurezza la città, giorno e notte, alla scoperta delle opere che ogni artista ha legato a un luogo specifico di valore storico e culturale.

Interactive & Light Art

Da sempre Kernel rivolge la propria attenzione ai più innovativi linguaggi artistici promuovendo la ricerca e la sperimentazione applicata all’arte digitale, elettronica, interattiva, e alla light art.
Installazioni visive che mettono al centro dell’opera stessa l’interazione con il pubblico in relazione allo spazio circostante e le più ampie espressioni della luce.

INSTALLAZIONI ARTISTICHE
Spazi interni
da luglio a novembre

Spazi urbani inespressi si trasformano per un breve momento in contesti espositivi dove trovano visibilità installazioni luminose, interattive e audiovisive.
Allestimenti temporanei, da scoprire e ricercare per conoscere il lavoro di artisti italiani e internazionali dediti alla sperimentazione tecnologica.

Stay tuned… STAY KERNEL !

BANDO APERTO PER ARTISTI

Kernel ha sempre creato nuove opportunità per gli artisti chiamandoli a offrire le proprie visioni artistiche attraverso bandi internazionali, come propone anche in occasione del Festival che celebra il suo 10° anniversario.
Unisciti alla piattaforma con i tuoi progetti accedendo al tuo account o attivandone uno: è gratuito e ti offre la possibilità che il tuo lavoro venga selezionato per questa occasione o per le future che verranno.
Be Kernel… STAY KERNEL !

KERNEL PLATFORM LOG-IN

KERNEL PLATFORM SIGN UP

CREDITI

ideazione e produzione: AreaOdeon
direzione artistica e tecnica: Marcello Arosio
gestione di progetto: Carlotta Fumagalli
relazioni istituzionali: Carlo Mondonico
sviluppo web: Davide Cappelletti
produzione grafica e montaggio video: Vincenzo Fabiano, Massimo Tantaro
progetto grafico: Marcello Arosio
social media: Nadir Catalano
fund raising: Affina•menti