Kernel Festival
ENG


SILENT DISCO DJs & VJs

ARTISTI MUSICALI | DJs

divid_DJ.jpg DIVI DJ
Laureato presso la facoltà di Musica Elettronica e Tecnologie del Suono del conservatorio Giuseppe Verdi di Como, vanta una solida esperienza sul campo, che l’ha visto collaborare presso gli studi di registrazione del Teatro alla Scala di Milano e attualmente con l’Accademia del Teatro alla Scala e lo Spazio Ansaldo di Milano. Con un’esperienza decennale nel settore dell’audio e djing, Divi, titolare del Threshold Service, ha lavorato per molti club e festival della Brianza, attualmente è dj resident del Nasty Party e di BM Radio, con le sue sonorità electro ed acid. soundcloud.com/divi_dj
experimental.jpg EXPERI-MENTAL DJ SET
Collettivo musicale “aperto” nato nel 1998 con formazioni di volta in volta diverse e con l’improvvisazione come costante unica di ogni spettacolo. Experi-Mental comincia a muoversi all’interno di un continuo percorso di ricerca, crescendo come vero e proprio gruppo indipendente e nel 1999, con “IMPRONTE DIGITALI – reazioni musicali italiane di fine millennio” concretizza il lavoro svolto grazie anche alla collaborazione di 99 Posse, Ariadigolpe, Sigma Tibet e Punkreas. Oggi Experi-Mental continua la propria ricerca proponendo Dj set, colonne sonore e jingle pubblicitari, concerti live nei quali si mescolano musica, video, poesia e fotografia. www.experimental.net
hellzapop.jpg HELLZAPOP
Hellzapop è Davide Cappelletti. La necessità di esprimere le emozioni e la passione per la musica lo hanno portato a utilizzare la tecnologia per creare canzoni, per lo più strumentali, prodotte con i suoni generati dal computer e da ritmi e chitarre acustiche. Le influenze delle sue composizioni vanno dal trip-hop alla musica elettronica tedesca nuova. Le sue tracce, anche se strumentali, spesso hanno la struttura delle canzoni pop, un modo efficiente per trasmettere i sentimenti attraverso le canzoni. www.hellzapop.com
iannucci-imm.png IaNnU
Lighting designer di professione ma da anni il suo hobby principale è la produzione elettronica, passione che porta avanti da quando aveva 18 anni. Per lui la musica elettronica è un racconto emotivo, una rappresentazione a volte lineare e a tratti sgorbutica delle proprie emozioni. Fondatore di Natural Jumping, marchio culturale attivo nel vimercatese, con il quale affianca e crea eventi di natura sociale e artistica. https://soundcloud.com/albertoiannucci
51Beats.jpg PLASMAN [51BEATS]
Plasman si approccia alla composizione elettronica nel 1996, dopo aver compiuto studi classici di clarinetto e solfeggio. La passione per la musica dal vivo lo porta a collaborare come sintetizzatorista in alcune formazioni crossover-rock del milanese. Nel 2007 entra in contatto con 51beats: la composizione e la performance live diventano un tutt’uno, gli spettacoli dal vivo diventano frequenti e acquistano un taglio legato al dancefloor. Numerosissime le performance live anche all’estero (Parigi, Budapest) e le recensioni legate al mondo dell’elettronica underground. www.51beats.net
b2b.jpg GEORGE K b2b JS
George K dj e produttore classe 1981. Le sue radici sono hip hop e raggae ma in breve tempo grazie anche al breakbeat (rock it Herbie Hancock) abbandona quel suono per incominciare sperimentazioni elettroniche. Si dedica alle produzioni utilizzando il più possibile synth e drum machine. Proprietario dell’etichetta FU.ME, promuove nuovi e vecchi suoni senza dimenticare le proprie radici, proponendo suoni cattivi e sporchi.JS sviluppa la sua passione per la musica elettronica sin da ragazzo. Grazie ai suoi studi come tecnico del suono e la voglia di portare avanti il suo progetto sonoro, comincia presto a produrre tracce prima da solo e poi con Andee sotto il nome “Rk’s”, con cui nel 2010 apre l’etichetta indipendente “Earth Mothern”. I suoi dj set sono molto eclettici e spazziano dall’house più mentale e deep alla techno, omologando il tutto e trasformando il suono in una atmosfera magica. soundcloud.com/fu-me-rec

ARTISTI VISIVI | VJs

AreaOdeon AREAODEON
Oltre a progetti di arte pubblica partecipata, eventi e installazioni interattive, AreaOdeon indirizza la propria ricerca artistica anche in ambito audiovisivo, sviluppando performance di audiovisual mapping che pongono particolare accento sul rapporto tra contesto architettonico, cultura e storia territoriale. Tra le performance prodotte, quella realizzata presso Villa Reale di Monza -patrimonio storico/artistico della Lombardia- con 4500mq di proiezione a 270° e sistema audio spazializzato ottofonico, è tra i sistemi più complessi e immersivi realizzati.
www.areaodeon.org
delta-nuovo-logo copia.jpg DELTAPROCESS
Compagnia di artisti multimediali con sede in Italia e nel Regno Unito, fondata nel 2009 da F. Petrei e F. Genesini e più avanti cresciuta con l’arrivo di L. Ferro, R. Battilani, E. Russo e F.P. Mucelli. L’esperienza formativa si basa su performance Audio/Video e Vj-ing, attività che sono state esplorate dagli artisti in contesti diversi, quali proiezioni architetturali (mapping) e installazioni interattive. Mentre una parte del gruppo rimane stabile in Italia a lavorare per eventi aziendali e artistici, gli altri membri continuano a girare il mondo offrendo soluzioni sempre nuove per sperimentare con scenografie, proiezioni e luci. www.deltaprocess.it
Paradigme.jpg PARADIGME
Collettivo di video artisti che ricerca nuovi modi di interpretare il mondo, per suscitare emozioni inedite e permettere al pubblico di modificare, come in un sogno, la percezione del reale, mescolandola con l’irreale. CÉDRIC BACHORZ – DIEZ, direttore artistico del collettivo, crea un connubio fra diverse arti, come musica elettronica, performance dal vivo e scenografia. JEREMIE COTTA – BOMBAKLAK, gioca con video proiezioni e colori personali, alla ricerca di nuove influenze. Dal 2003 si esibisce in location di tutto il mondo, alla ricerca di scambio culturale e ispirazione. www.paradigme.tv
Luis.jpg LUIS SANZ
Artista multimediale con sede a Berna. Le sue opere assumono molteplici forme, come performance audiovisive, installazioni e arte generativa. Trae ispirazione dalla geometria, dal surrealismo, dalla natura, dall’astrazione, dall’architettura e dal futurismo, sperimentando con il suono e la grafica generativa. www.luissanz.ch
vargasz.jpg VARGASZ
Artista multimediale ungherese che sperimenta in ambiente audiovisivo, utilizzando nelle sue composizioni generative, l’estetica delle tecnologie moderne. Oltre il suo lavoro come video artista per diversi musicisti, studia composizione di musica elettronica presso l’Università di Pécs, dove si concentra sul rapporto tra rumori, oscillazioni e immagini in movimento. vargasz.tumblr.com
facebook.com/vrgsz

Kernel Festival - 2011 - 2012 - 2013 © AREAODEON - Monza - CF/Partita IVA: 05175540961