Kernel Festival
ENG


Palacultura

blackstrip

/VENERDÌ_4 & SABATO_5/9

/Palacultura, Messina

/Inizio incontri

_16.00

Il Palazzo della Cultura ospita, in entrambi i giorni del festival, incontri e approfondimenti con realtà locali, professionisti del settore e gli artisti coinvolti nella kermesse.
Appuntamenti legati al mondo digitale e alle sue applicazioni, con particolare riferimento alle espressioni artistiche trattate dal festival: audiovisual mapping, suono e musica elettronica, arte digitale e interattiva, architettura effimera.

PROGRAMMA

VENERDI /04

_16.00 _Fablab Messina
// FUTURAMA: ARTE TRA SCIENZA E FANTASCIENZA
Lo sviluppo delle nuove tecnologie ha mutato profondamente la nostra cultura e quindi l’arte stessa. La contaminazione tra arte e tecnologia si esprime con l’utilizzo di nuovi sistemi come Arduino, l’elettronica, il web fino alla biotecnologia.

_16.30 _Vincio Siracusano
// IL DUOMO E SARTORIO: RESTAURO VIRTUALE
Aristide Sartorio (Roma, 1860 – Roma, 1932) realizzò per il duomo di Messina una straordinaria serie di bozzetti e cartoni. Queste esuberanti opere sono, a tutti gli effetti, l’ultima preziosa testimonianza del genio di questo illustre pittore.
Il virtual tour rappresenta una suggestiva ipotesi di allestimento dei cartoni sartoriani. Tramite le tecniche di ricostruzione 3d e texturizzazione lo spettatore potrà fruire della decorazione artistica mai realizzata, visitando con i propri occhi l’interno del Duomo.

_17.00 _Meet the Artists
// OUCHHH /MICRON /MIRA_PIXELSHAPES /AREAODEON /MILESOUND BASS /LAS FLORES NO LLORAN

SABATO /05

_16.00 _Fablab Messina + Hack Space
// FABLAB_MAKERSPACE: I LABORATORI DEL FUTURO!
Cosa sono e come nascono i Fab Lab e i Makerspace? Spazi di condivisione, luoghi dove le idee si concretizzano in progetti, spazi per la sperimentazione sull’incontro tra bit e atomi, dove le conoscenze vengono condivise e la filosofia open source si diffonde.

_16.30 _Luca Ruali
// UNA STAZIONE DE L’AVVENTURA
Un progetto dedicato all’ascolto nella stazione abbandonata di Castroreale Terme. Una galleria che raccoglie una campionatura di paesaggi sonori, recuperando il ruolo narrativo di un edificio set de l’Avventura di Antonioni. Una struttura caso studio che parte da un’idea di abbandono che non si distacca dal sentimento di lasciarsi andare. In collaborazione con il Comune di Terme Vigliatore e Simona Tomasello.

_17.00 _Meet the Artists
// DELTAPROCESS /GLOWARP /VIDEOEDIV /HZ_LAB /CUMINO/LOGICAL DISORDER

Kernel Festival - 2011 - 2012 - 2013 © AREAODEON - Monza - CF/Partita IVA: 05175540961